Storia della Pdv

storia.jpg

Storia della Pdv

La Palestra di Vita (PdV) è stata ideata nel 1995 presso la residenza per anziani «Mons. Calandri» di Boves, come attività a gruppo allargato, dal dr. Pietro Piumetti, responsabile scientifico del metodo, psicologo psicoterapeuta del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese.

Visto l’esito positivo, sono state gradualmente  ideate la PdV a piccolo gruppo, multisensoriale e la PdV sul territorio.

Per condurre la PdV occorre frequentare il corso universitario di perfezionamento in psicologia dell’invecchiamento realizzato dall’Università Salesiana di Torino in partnership con il Csac, iscriversi all’albo dei conduttori PdV presso il Csac, partecipare agli incontri di supervisione realizzati dal Csac.