Accesso ai servizi

Giovedì, 10 Dicembre 2020

Progetto “Io m’includo - Circuiti di Cambiamento”


Oggi si è tenuto l’evento finale del progetto “Io m’includo – Circuiti di Cambiamento”, finanziato dal Bando Cantiere Nuovo Welfare 2016 della Fondazione CRC, realizzato dal CSAC, in qualità di soggetto Capofila insieme ai seguenti partner: Associazione S. Vincenzo de Paoli Cuneo, Caritas Diocesana di Cuneo, Casa del Quartiere Donatello, Confartigianato Cuneo, Confcommercio Cuneo, Confindustria Cuneo e Coldiretti Cuneo.


Il progetto ha affrontato le problematiche relative alle persone che appartengono alla cosiddetta “fascia grigia” della popolazione ovvero che vivono situazioni di difficoltà improvvisa.

In particolare ha scelto di focalizzarsi su un target specifico come le famiglie con figli minori che hanno un reddito minimo ma insufficiente a garantire al nucleo il mantenimento di un tenore di vita adeguato, o che hanno perso un posto di lavoro stabile recentemente, ma con capacità e competenze di base potenzialmente spendibili nel mondo del lavoro, se adeguatamente supportati.

La finalità del progetto è stata dunque quella di sperimentare interventi volti a migliorare il benessere della persona e della famiglia, rafforzandone la capacità di reagire agli eventi avversi con atteggiamento proattivo, grazie ad un processo di presa in carico integrato della persona e del nucleo, secondo un modello di lavoro nuovo, costruito e sperimentato insieme a tutti i soggetti partner.

Nella giornata di oggi sono intervenuti: gli operatori del CSAC che hanno presentato il progetto ed i suoi risultati, tra cui la Mappa interattiva delle Associazioni del territorio https://www.iomincludo.it/
Carlo Lepri, psicologo dell’Università di Genova, con un intervento dal titolo “Due o tre cose che abbiamo imparato dal progetto Io m'includo";
Franca Olivetti Manoukian , psicosociologa dello Studio APS di Milano, con un intervento dal titolo "Includere per far crescere una comunità territoriale”.
E’ seguita una Tavola Rotonda per un confronto sugli esiti del progetto e le prospettive future, con la partecipazione di tutti i partner del progetto.